Storie di animali

Il gatto 'amico del cuore': iniziativa per cardiopatici della Fondazione Iseni a Malpensa

Il gatto 'amico del cuore': iniziativa per cardiopatici della Fondazione Iseni a Malpensa
       

Adottare un gatto migliora la vita e anche la salute di alcuni pazienti. Infatti, secondo gli specialisti, prendersi cura di un felino, e non solo di un cane, avrebbe la capacità di attivare diversi benefici, in particolar modo nell'organismo dei pazienti cardiopatici. In relazione a questa peculiarità degli animali domestici, già l'anno scorso la Fondazione Iseni, in collaborazione con il Centro Cuore Malpensa, aveva lanciato un'iniziativa legata al benessere dei pazienti attraverso una ‘pet-therapy’ che dava loro la possibilità di adottare, gratuitamente, dei cuccioli di cane. Anche quest'anno, da ottobre sarà prevista un'analoga iniziativa volta all'adozione di cuccioli di gatto.

 

Secondo Andrea Macchi, direttore della Fondazione Iseni, "I principali benefici riguardano la sfera dei disturbi stress-correlati e depressivi e la sindrome ansiogena. Il contatto con il pelo del gatto produce ossitocina, l'ormone della felicità. A differenza del cane, la difficoltà del gatto a fidarsi dell'essere umano stimola in quest'ultimo l'autocontrollo e l'impegno prolungato nella relazione. Il contatto con il pelo è piacevole e distensivo, agisce in modo positivo su battito, frequenza cardiaca e pressione arteriosa. Tutto ciò produce quindi enormi benefici a livello cardiovascolare, prolungando e migliorando quindi la vita umana"
Anche il suono e le vibrazioni prodotte dalle fusa del gatto avrebbero diversi effetti positivi sulle persone, generando in loro tranquillità e serenità.

Il risultato quindi, porterebbe benefici a tutto il sistema cardiovascolare dell’organismo, incidendo in parte al possibile miglioramento e prolungamento della vita dei pazienti affetti da queste particolari patologie.

 

La Fondazione Iseni, guidata dal direttore Andrea Macchi, ha deciso di intraprendere dal prossimo ottobre dei protocolli di intesa con alcuni gattili presenti sul territorio lombardo che, attualmente, sono gestiti da volontari che si occupano dei gatti randagi o abbandonati. "Proporremo a chi soffre di patologie cardiache l'adozione di un cucciolo. - rende noto il presidente Fabrizio Iseni - Una soluzione con un doppio risultato: primo, ovviamente, prolunga la vita ai malati, secondo dà una casa ai gatti abbandonati, che avranno così una famiglia e ripagheranno tutto l'affetto che ricevono regalando anni di vita a chi se ne prende cura".

 

Scopri anche i 5 motivi per cui cani e gatti fanno bene alla salute.

 

Fonte blastingnews.com verificata con ilmessaggero.it

Sostienici con Zooplus

Sostienici con Zooplus

Per ogni ordine che effettuerai su Zooplus.it clicca sulle immagini e link che trovi nel sito, solo così Baffi Randagi riceverà una donazione dal 2 al 6% direttamente da Zooplus. Per te nessun costo aggiuntivo!

Sostienici con Amazon

Sostienici con Amazon

Per ogni ordine che effettuerai su Amazon.it clicca sulle immagini e link che trovi nel sito, solo così Baffi Randagi riceverà una donazione dal 3 al 10% direttamente da Amazon. Per te nessun costo aggiuntivo!

Newsletter

Newsletter

A te che ci sostieni con fervore e amore, Baffi Randagi ti regala un nuovo servizio: le newsletter. Non saremo invadenti, ti ricorderemo gli eventi e le novità del mercatino, ti mostreremo i gatti più bisognosi!

CERCHIAMO TE!

CERCHIAMO TE!

Siamo sempre in cerca di volontari per:
- vendite di beneficenza
- coleltte alimentari
- stalli casalinghi
- qualsiasi cosa si sia disposti a fare
Clicca qui per i dettagli

Vetrina mercatino

Vetrina mercatino

I regali solidali sono una scelta di cuore, offrono la possibilità di rendere felici sia chi lo sceglie sia chi lo riceve. E' un dono che parla di noi stessi e porta con sé l’impronta dell'impegno etico e sociale di Baffi Randagi.

gattino rosso