Storie di animali

Perché adottare due gattini anziché uno

Perché adottare due gattini anziché uno
       

Molte persone che desiderano adottare un gattino pensano che sia meglio adottarne uno solo per avere la situazione più sotto controllo, la casa più gestibile e il rapporto con l’animale più forte e profondo. In realtà, come recitava un famoso spot televisivo di molti anni fa, “two is megl’ che one!” cioè due è meglio che uno!

Vediamo perché:

- un gattino di tre mesi o poco più è nel pieno della sua crescita, è carico di energia e ha bisogno di fare attività fisica e mentale ogni giorno, questo significa che se si ritrova da solo per molte ore in casa comincerà a rivolgere la sua attenzione a tutto ciò che può procurargli divertimento e sfogo, per esempio tende, soprammobili, divani, il cane di casa, ecc., finendo comunque per soffrire a causa di una carenza di stimoli adeguati. E se anche non fosse solo, cercherebbe costantemente l’interazione con l’essere umano perché un giovane individuo (cucciolo, gattino, bambino che sia) ha l’assoluto bisogno di interagire e scaricare la sua energia attraverso il gioco e le esperienze di vita. Siete pronti a dargli tutta l’attenzione di cui ha bisogno ogni volta che lo richiede? Ma soprattutto, sapete davvero come si fa a far giocare un gattino nel modo giusto e di quali attività/esperienze ha veramente bisogno?
- due gattini che vivono e crescono insieme hanno la possibilità d'interagire secondo la loro natura in piena libertà, giocando nello stesso modo e conoscendo i bisogni reciproci. Ciò non significa che l’essere umano sia esentato dall’interazione con i piccoli, ma può permettersi d'interagire in maniera molto meno pressante e più serena, senza preoccuparsi di dover soddisfare una necessità complessa come quella di un gattino in crescita tutto da solo.
- due gattini che crescono insieme non portano più danno in casa (posto che, se si è deciso di convivere con un animale, bisogna essere anche preparati ad accettare qualche eventuale incidente domestico), anzi, avendo la possibilità d'interagire tra loro rivolgeranno molto meno l’attenzione su altri possibili oggetti di sfogo in casa.
- per quello che riguarda la relazione tra l’uomo e il gattino… beh, che dire… due è meglio di uno! Convivere con due gatti non può che arricchire la persona e darle la possibilità di creare due relazioni assolutamente uniche, profonde e soddisfacenti allo stesso modo. L’importante è impegnarsi a conoscere a fondo le caratteristiche di specie di questo animale meraviglioso per poter creare un ambiente adatto alle sue necessità e stabilire con lui un rapporto di fiducia, rispetto e amore per tutto il resto della sua vita; e questo vale sia per uno che per due gatti!

Quindi, in sostanza, due gattini che possono crescere insieme hanno la possibilità di diventare adulti più sereni ed equilibrati, comportano un impegno di gestione diverso da parte dell’uomo, raddoppiano l’amore in casa!

WhatsApp Image 2019-01-28 at 14.57.26

Consigli pratici:

- due gattini significa due di tutto: due lettiere, due ciotole di cibo, almeno due ciotole d’acqua in punti diversi della casa, almeno due tiragraffi
- è importante lasciare che i gattini stabiliscano da soli la sistemazione del territorio e delle loro aree private
- è assolutamente normale che utilizzino le lettiere in maniera intercambiabile e lo stesso vale per le ciotole
- non bisogna fare l’errore di credere che siano uguali: ogni singolo individuo è unico e irripetibile, quindi ognuno avrà i suoi gusti e le sue preferenze, il nostro compito è tenere la mente aperta e l’occhio attento per imparare a conoscerli sia come coppia che come singoli individui.
- giocare sempre, con entrambi, prestando attenzione a proporre a ognuno la tipologia di gioco che preferisce.
- tenere bene a mente che NON sono due piccoli umani: le dinamiche di interazione tra due gatti a volte possono sembrarci incomprensibili o sbagliate, ma dobbiamo ricordarci che si tratta di un’altra specie con caratteristiche del tutto particolari che abbiamo il dovere di conoscere per il loro benessere (e anche il nostro).

Informazioni importanti:

- i gattini non dovrebbero mai essere separati dalla madre prima del completamento dello svezzamento e lasciarlo con la mamma qualche settimana in più renderà il gattino più forte ed educato, il periodo migliore per adottare un gattino è quando ha circa 3 mesi
- i gattini dovrebbero avere la possibilità di vivere insieme ai loro fratelli almeno fino a tre mesi di età, se possibile sempre per via dell'educazione e della socializzazione
- i gattini e i gatti adulti devono avere una stimolazione fisica e psicologica quotidiana adeguata. È dunque necessario un adeguato arricchimento ambientale.
- i gatti sono animali sociali, nonostante la loro natura solitaria. Hanno bisogno di contatti sociali e di condividere l'affetto con i loro compagni umani e animali.
 

FISAP CAB Roberta Roscini
ICAN Feline Behaviourist (Consultant)

 

Fonte centromiciolandia.it

Nelle foto dell'articolo ci sono la coraggiosa mamma Mulan con la sua adorata cucciola Tequila, ribattezzata Trilli. Sono state adotate insieme da una fantastica famiglia!

Sostienici con Zooplus

Sostienici con Zooplus

Per ogni ordine che effettuerai su Zooplus.it clicca sulle immagini e link che trovi nel sito, solo così Baffi Randagi riceverà una donazione dal 2 al 6% direttamente da Zooplus. Per te nessun costo aggiuntivo!

Sostienici con Amazon

Sostienici con Amazon

Per ogni ordine che effettuerai su Amazon.it clicca sulle immagini e link che trovi nel sito, solo così Baffi Randagi riceverà una donazione dal 3 al 10% direttamente da Amazon. Per te nessun costo aggiuntivo!

Newsletter

Newsletter

A te che ci sostieni con fervore e amore, Baffi Randagi ti regala un nuovo servizio: le newsletter. Non saremo invadenti, ti ricorderemo gli eventi e le novità del mercatino, ti mostreremo i gatti più bisognosi!

CERCHIAMO TE!

CERCHIAMO TE!

Siamo sempre in cerca di volontari per:
- vendite di beneficenza
- coleltte alimentari
- stalli casalinghi
- qualsiasi cosa si sia disposti a fare
Clicca qui per i dettagli

Vetrina mercatino

Vetrina mercatino

I regali solidali sono una scelta di cuore, offrono la possibilità di rendere felici sia chi lo sceglie sia chi lo riceve. E' un dono che parla di noi stessi e porta con sé l’impronta dell'impegno etico e sociale di Baffi Randagi.

gattino rosso