I NOSTRI GATTI CHE CERCANO CASA

Dove ti trovi: Baffi Randagi > Elenco gatti > Brutus
Brutus
       
Età: 7 mesi e 14 giorni
Sesso: Maschio
Sterilizzato: No
Fiv: Non Testato
Felv: Non Testato
Disponibilità: Adottabile

Brutus è abituato a cani e gatti, ama le persone e cerca una famiglia all'altezza dei sogni che ha!

 

Brutus è un micino speciale, è nato con una malformazione toracica ed ha il petto incavo. I veterinari  l’hanno monitorato nei suoi pochi mesi di vita e ritengono che non sia necessario procedere con chirurgia correttiva in quanto non presenta ernia diaframmatica.

Qualche indicazione i veterinari ce l'hanno dato: nella respirazione lui ingurgita una parte dell'aria che va a finire nello stomaco piuttosto che nei polmoni quindi, nel suo cibo, bisogna aggiungere delle gocce (ora che è cucciolo, quando sarà adulto delle semplici fibre) per ridurre l'aria nell'intestino... ma anche in questo è speciale: mai visto un cucciolo così collaborativo con le terapie

Non sappiamo come andrà durante la crescita, i veterinari ci hanno confermato che i gatti con questa malformazione vivono normalmente.

Brutus ti  prende il viso tra le zampe per darti i bacini, fusone e coccolone, ha una voglia infinita di giocare.

Aggiornamento giugno 2018: Sta seguendo terapia con Milicon per l'aria che ha nell'intestino ed Herpless per controllare gli starnuti e il muco che gli cola dal naso.
Da gli ultimi esami, l'eccessiva aria che ha nell'intestino può esser causata da più fattori, il più probabile è che avendo una malformazione all'apparato respiratorio, molta aria che respira va nell'intestino. Il milicon dovrebbe aiutare a liberare l'intestino dall'aria. Dovremo integrare con fibre per evitare l'accumulo di aria.

Questa malformazione è dovuta alla sindrome dell'intestino incavo, molto probabilmetne questa sindrome causa vari problemi neurologici.

Brutus sicuramente cerca una famiglia speciale per un'adozione del cuore.

 

Brutus è recuperato con gli occhi incollati dal pus, da prime indagini sembra avere una malformazione allo sterno.

Lui gioca, è molto vivace ma saranno necessari altri esami perché non sappiamo se e quanto la sua vita sia a rischio.

Ci chiediamo cosa sarebbe stato di lui se un'anima buona non lo avesse recuperato.

Si affida sverminato e spulciato.
Controllo FIV e FELV dopo i 6 mesi.
Sterilizzazione obbligatoria ai 6 mesi.

gattino rosso